Una Storia

Ho da sempre, fin da quando ero molto piccola, amato ascoltare le storie antiche. Raccontate da chi rispetto a me aveva a quel tempo già molta esperienza.
Mi siedevo e chiedevo insistentemente: “Dai nonna raccontami la tua storia”. Lei, un pò timida ma compiaciuta per la richiesta, iniziava a raccontare la storia della sua vita.
Non sempre era felice, al contrario: prima, il suo allontanamento dalla famiglia per far compagnia ad una zia che non aveva potuto avere figli, poi la guerra, con le atrocita’ viste anche in un piccolo paese a sud della Sicilia. Forse storie poco conosciute, ma anche lì ci fu lo sbarco ed anche lì morirono molti soldati e civili.
E poi la parte felice della storia: l’incontro con mio nonno, il matrimonio e la vita familiare serena.
Anche adesso adoro ascoltare le storie antiche, e qualche settimana fa, a casa di Catia ho incontrato sua nonna. Ne sono rimasta affascinata.
Una nonna di 84 anni che ha una forza incredibile. Una forza che è difficile trovare nei giovani di oggi. Sono una giovane anch’io e con questa frase non voglio assolutamente criticare la gioventù di oggi, ma quella forza mi ha ammaliato.
Si credo sia il termine esatto. La forza dell’esperienza che imprime forza alle generazioni più giovani.
Nel vedere “la Nonna” di Catia sento come se qualcosa in lei mi dicesse “Coraggio!”.
La vita delle persone di quell’età non è stata certo facile, ma forse è proprio questo il segreto della loro vitalità: il non aver potuto ottenere con facilità quello che noi oggi abbiamo presto e subito.
Lei vive da sola in un casolare in campagna, a sud della Sicilia. Non un supermercato vicino, nemmeno una piccola bottega. Felicissima mi ha detto che fortunatamente in quei giorni aveva iniziato a passare, lungo la strada che costeggia la proprietà, il ragazzo che porta il pane: non deve così essere di peso ai suoi familiari. Anche se credo, non lo sia dato che è circondata da persone che la amano : i suoi figli ed i nipoti.
E’ stata una bella giornata ed anche buona: c’erano le lasagne fatte in casa!

Annunci

1 commento

  1. Bei pensieri, ti toccano il cuore …. I ricordi sono parte fondamentale della nostra vita e ricordare i ricordi di chi ci circonda lo sono ancora di piu’.
    Baci…


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • agosto: 2007
    L M M G V S D
    « Lug   Mag »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • Del.icio.us

  • Anche qui